“Occasioni di apprendimento per bambini fino ai 4 anni” è un progetto promosso dal Dipartimento dell’Istruzione del Cantone di Zurigo, con cui il Dipartimento intende contribuire all’attuazione delle direttive della politica governativa 2015-2019.

Filmati per genitori e professionisti del settore

I filmati durano dai due ai quattro minuti e sono disponibili in 13 lingue: nelle quattro lingue ufficiali della Confederazione svizzera (tedesco, francese, italiano, romancio grigionese) e in altre nove lingue: albanese, arabo, inglese, portoghese, serbo-croato-bosniaco, spagnolo, tamil, tigrino e turco.
Si rivolgono ai genitori e a tutti coloro che sono alle prese con bambini piccoli, ma anche a specialisti della formazione, dell’educazione e dell’accoglienza della prima infanzia. Vogliono essere fonte di ispirazione e allo stesso tempo informare e fornire uno stimolo a riconoscere, a fare propri e quindi a promuovere i processi formativi dei più piccoli nella vita di tutti i giorni.

Serie di filmati 2014 e 2019

I primi mini filmati dedicati alle occasioni di apprendimento per bambini fino ai 4 anni sono stati pubblicati dal Dipartimento dell’Istruzione del Cantone di Zurigo nel 2014. Quelli dedicati all’acquisizione precoce della lingua sono stati prodotti a completamento della prima serie. In tutto sono 65 le brevi produzioni divulgate sul tema dell’apprendimento nella prima infanzia, cui si aggiungono ora sei film commentati che spiegano in che modo i bambini imparano a parlare.

Quadro di riferimento

I brevi filmati del 2014 sulle occasioni di apprendimento fanno riferimento al “Quadro d’orientamento per la formazione, l’educazione e l’accoglienza della prima infanzia” (2012) edito dalla Commissione svizzera per l’UNESCO e dalla Rete svizzera per la custodia dei bambini. I contenuti spiegati invece nei film del 2019 sull’apprendimento della lingua in tenera età riprendono il concetto di “Acquisizione precoce della lingua” così come sviluppato nel 2017 dall’Alta scuola pedagogica di Turgovia e dall’Istituto Marie Meierhofer per l’infanzia su incarico del Dipartimento dell’Istruzione del Cantone di Zurigo.

Contatti

Per i genitori e le persone che si occupano di bambini piccoli: rivolgete le vostre domande a uno dei centri di consulenza per i genitori, come il Consultorio genitori e bambini, la Consulenza all'educazione o l'associazione Formazione dei genitori. Ecco dove si trovano questi centri:
www.kjz.zh.ch/angebote-4

Per gli specialisti della formazione, dell’educazione e dell’accoglienza della prima infanzia: qui potete trovare informazioni sulle opportunità di formazione continua:
www.bfs-winterthur.ch/weiterbildung

Per informazioni o suggerimenti sui filmati:
info@kinder-4.ch

Dialogo e cooperazione

Con il progetto “Opportunità di apprendimento per i bambini fino a 4 anni” il Dipartimento dell'istruzione del Canton Zurigo vuole dare un contributo vicino alla pratica nella promozione della prima infanzia. Il contributo avviene attraverso scambi e collaborazioni con molte altre istituzioni e organizzazioni:

Centri di aiuto per bambini e giovani nel Canton Zurigo (kjz)

In questi centri i genitori di bambini piccoli provenienti da tutte le regioni del Cantone ricevono una consulenza individualizzata e un sostegno vicino alla pratica.

Formazione dei genitori del Canton Zurigo, Elternbildung Schweiz

In questi ambiti la formazione dei genitori offre una guida e un sostegno pratico.

Marie Meierhofer Institut für das Kind (MMI)

Dal 1957 l'MMI opera in favore del benessere dei bambini e delle loro famiglie: con servizi per bambini, per genitori e professionisti, con offerte di formazione, con attività di ricerca applicata e molto altro.

Schweizerische UNESCO-Kommission e Netzwerk Kinderbetreuung

Con il Quadro d'orientamento per la formazione, l'educazione e l'accoglienza della prima infanzia questi due organismi hanno gettato le basi e diffuso una concezione pedagogica di valore per l’accoglienza dei bambini fino a 4 anni.

Lotteriefonds Zürich, Jacobs Foundation Schweiz e Stiftung Mercator Schweiz

Queste tre organizzazioni contribuiscono in modo significativo alla coesione e allo sviluppo della nostra società. Il progetto “Opportunità di apprendimento” è stato realizzato con il sostegno finanziario di queste fondazioni.

Berufsfachschule Winterthur

Nel Canton Zurigo, la Scuola professionale di Winterthur, contribuisce in modo significativo alla formazione di professionisti nel campo dell’accoglienza del bambino piccolo e nella promozione della prima infanzia.

kibesuisse – Verband Kinderbetreuung Schweiz

L’Associazione nazionale per le strutture di accoglienza per l'infanzia e famiglie diurne definisce gli standard di qualità nell’accoglienza del bambino e si impegna per la loro attuazione.

IG Spielgruppen Schweiz

Quale centro di competenza l’IG offre un sostegno concreto in favore di attività con i gruppi ludici condotti in modo professionale.

SSLV Schweizerischer Spielgruppenleiterinnen Verband

In qualità di associazione professionale l’SSLV si impegna, a livello svizzero, in favore dei bisogni e degli interessi dei/delle responsabili dei gruppi ludici.

SIKJM Schweizerisches Institut für Kinder- und Jugendmedien, Family Literacy

Dell’offerta del Centro di competenza svizzero dei media per bambini e giovani possono usufruire anche i genitori interessati.

A:primo

Quale organizzazione non-profit A:primo sostiene lo sviluppo di bambini socialmente svantaggiati. A: primo offre in Svizzera il programma di apprendimento e gioco "piccoli:passi".

Caritas

La Caritas propone per le famiglie colpite dalla povertà diverse offerte e progetti che favoriscono l’accesso alla formazione.

Pro Juventute

Pro Juventute sostiene genitori e bambini attraverso molteplici offerte. Pubblica ad esempio le “Lettere dei genitori” circa lo sviluppo del bambino dalla nascita.

FemmesTische

Le donne parlano di salute, educazione e prevenzione –è un'offerta a disposizione delle donne interessate del Cantone Zurigo e di altre regioni della Svizzera.

Zeppelin – familien startklar

L'ufficio specializzato affianca e supporta le famiglie con particolari difficoltà con figli di età compresa tra 0 e 3 anni.

conTAKT-kind.ch

L’obiettivo del progetto conTAKT-kind.ch è quello di sensibilizzare ai vari aspetti legati all’educazione in particolare i genitori immigrati in Svizzera.

Partner del progetto

Un progetto della direzione del dipartimento dell’educazione del Canton Zurigo

Con il sostegno di

In collaborazione con

Frühe Sprachbildung 2019

Lotteriefonds Kanton Zürich; Stiftung Mercator Schweiz; Marie Meierhofer Institut für das Kind Zürich, Pädagogische Hochschule Thurgau, Netzwerk Kinderbetreuung Schweiz

Lerngelegenheiten 2014

Lotteriefonds Kanton Zürich; Jacobs Foundation; Stiftung Mercator Schweiz; Viktor Dürrenberger-Stiftung Zürich; Marie Meierhofer Institut für das Kind Zürich; Partnerprojekt des Orientierungs-rahmens für frühkindliche Bildung, Betreuung und Erziehung der UNESCO-Kommission und des Netzwerks Kinderbetreuung Schweiz.